Concorrenza

Li Olimpiadi della chimica mirano a selezionare quattro giovani chimici promettenti provenienti da tutta la Svizzera per rappresentare il loro paese all'International Chemistry Olympiad (IChO). La selezione è suddivisa in tre round e manifestazioni di preparazione, descritte in dettaglio qui di seguito. Questi round nazionali seguono le linee guida e i regolamenti concordati dal Comitato direttivo internazionale e dalla Giuria internazionale.

Tuttavia, il concorso non è solo un processo di selezione: riunisce anche persone che condividono l'entusiasmo per la chimica e introducono gli studenti a una chimica più approfondita rispetto al curriculum delle scuole superiori.

 

Primo round

All'inizio di ogni anno scolastico viene pubblicato online un questionario di 40 minuti sulle conoscenze di base di chimica generale, in quattro lingue. Gli studenti interessati, al di sotto dei 20 anni al momento del prossimo IChO e che attualmente studiano in una scuola superiore svizzera possono rispondere alle domande a casa o in classe. Di solito ci sono circa 300 iscrizioni e i primi 60 studenti sono invitati al secondo turno.

 

Primo week-end di preparazione

Alla fine di novembre, gli studenti che si sono qualificati per il secondo round sono invitati ad un week-end (sabato-domenica) presso l'Università di Basilea. Le conoscenze di base in Chimica sono consolidate e vengono insegnate le basi per gli argomenti avanzati. Le lezioni, tenute da professori e dottorandi, sono brevi e interattive. Inoltre, c'è tempo per le visite di laboratorio e lo scambio tra i partecipanti. L'alloggio presso l'ostello della gioventù è fornito da SwissChO, gratuitamente.

Secondo round

Il secondo round si svolge in un week-end di metà gennaio (venerdì-sabato) presso l'Università di Berna. Durante questo periodo gli studenti vengono alloggiati gratuitamente in un ostello della gioventù. Oltre all'esame del sabato, gli studenti ricevono anche una lezione sulle tecniche d'esame, un sentore di vita all'Università di Berna, visitano i laboratori di ricerca e partecipano a un discorso su un argomento di ricerca attuale tenuto da uno scienziato o professore. L'esame ha una durata di tre ore ed è composto da dieci a dodici problemi teorici. Questi problemi coprono una vasta gamma di argomenti, dove non ci si aspetta che il candidato sappia come risolvere tutti i problemi: Questo permette agli studenti di concentrarsi sui loro punti di forza e conoscenze individuali. I sedici migliori sedici studenti vengono poi selezionati e invitati per il turno successivo, iniziando con altri due fine settimana di preparazione.

 

Settimana di preparazione

All'inizio di febbraio, i candidati sono invitati a un fine settimana di preparazione all'EPF di Losanna. Questo dura tre giorni, dal venerdì alla domenica, e gli studenti sono alloggiati gratuitamente in un ostello della gioventù. Dopo una breve lezione sulla teoria del lavoro di laboratorio, gli studenti risolveranno i compiti pratici in laboratorio, comprese le titolazioni e le sintesi organiche, lavorando individualmente, guidati dai membri di SwissChO.

 

Nel mese di marzo, gli stessi studenti sono invitati all'Università di Zurigo per migliorare le loro conoscenze sugli aspetti teorici della chimica. Questa parte non prevede un lavoro di laboratorio, ma brevi corsi teorici tenuti da professori e dottorandi sulla soluzione di problemi di chimica avanzata. Dura due giorni, da sabato a domenica, e gli studenti sono ospitati gratuitamente in un ostello della gioventù.

 

Questi week-end di preparazione permettono agli studenti non solo di approfondire le loro conoscenze e capacità chimiche con l'apprendimento pratico, ma anche di conoscere diverse università e di entrare in contatto con il mondo accademico.

 

Ultima settimana

La preparazione all'esame finale dura una settimana e si svolge al Politecnico di Zurigo durante la settimana successiva alla Pasqua. Gli studenti imparano argomenti avanzati, sia teorici che pratici, dal martedì al giovedì. Il venerdì è riservato ad un esame teorico al mattino e ad un esame pratico in laboratorio nel pomeriggio. Durante la cerimonia finale del sabato mattina, vengono annunciati i quattro studenti che rappresenteranno la Svizzera nell'IChO nel corso del mese di luglio. Nel frattempo questi studenti riceveranno altri pezzi di formazione su misura.

Olimpiadi Internazionali della Chimica

L'International Chemistry Olympiad (IChO) è un concorso annuale di chimica per gli studenti delle scuole superiori. L'evento di solito dura dieci giorni a luglio ed è ospitato ogni anno da un paese diverso. Tutti i paesi partecipanti possono inviare quattro candidati e due mentori. Una delle giornate è dedicata all'esame pratico e una all'esame teorico, della durata di 5 ore ciascuno. Durante i giorni senza esame, le visite turistiche e le attività sono organizzate dal paese ospitante. Cosa ancora più importante, i partecipanti interagiranno con altri studenti provenienti da tutto il mondo, facendo amicizia e costruendo così una rete internazionale tra giovani chimici promettenti. Non avendo contatti con i loro mentori durante questo periodo, ogni squadra è curata da una guida locale, fluente nelle leghe dei partecipanti.

 

Per informazioni sull'IChO di quest'anno cliccare https://icho2020.tubitak.gov.tr/

Per le impressioni dell'anno scorso cliccare https://icho2019.paris e https://www.facebook.com/icho2019.paris.

 

 

Per tutta la durata del concorso, SwissChO copre tutte le spese necessarie per gli studenti. Sono comprese le spese di viaggio con i mezzi pubblici (2a classe), il vitto e l'alloggio.

 

Fürstentum Liechtenstein

In accordo con lo Schulamt Liechtenstein, SwissChO è anche responsabile della selezione e della formazione degli studenti del Fürstentum per la loro partecipazione all'IChO. Gli studenti partecipano agli stessi esami degli studenti svizzeri e alle stesse manifestazioni preparatorie. I loro primi dieci studenti sono invitati al fine settimana di Basilea e al secondo round, dove saranno selezionati gli ultimi quattro studenti che parteciperanno all'ulteriore preparazione e alle finali nazionali, dove potranno assicurarsi il biglietto per l'IChO. Tutte le spese (trasporto pubblico di 2a classe, vitto e alloggio) sono a carico di SwissChO o Schulamt Lichtenstein.